linee guida di riforma della professione - Federazione Nazionale Architetti Ingegneri Liberi Professionisti FNAILP

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

linee guida di riforma della professione

proposte
Le presenti LINEE GUIDA, sono redatte nel rispetto dell'autonomia dei singoli ordinamenti professionali, e disciplinano le professioni regolamentate e riservate di architetto, ingegnere al fine di:
a)                 tutelare gli interessi generali e collettivi connessi con l'esercizio professionale;
 
b)                 tutelare il decoro e l’immagine professionale nel rispetto degli interessi della committenza pubblica e privata;
 
c)                 razionalizzare le procedure e le regole che disciplinano la professione al fine del miglioramento delle prestazioni professionali.
 
Le presenti Linee Guida sono state scritte ascoltando le reali e concrete esigenze della professione, sono il risultato di indagini svolte in un network di categoria che allo stato attuale racchiude circa 16.000 professionisti, architetti ed ingegneri. Si tratta dell’espressione più vera e realistica della volontà  degli “addetti ai lavori”. Sono stilate con velata ironia rispetto a taluni paradossi legislativi, sono il frutto di osservazioni, di commenti, di analisi, di introspezioni, di migliaia e migliaia di persone.
Con la vivissima speranza che non solo la FNAILP, ma tutti gli organismi rappresentanti di categoria si facciano promotori verso il Legislatore delle anzi descritte LINEE GUIDA che rappresentano le riforme che da decenni si attendono, che risolvono con logica stringente gli annosi problemi, che abbracciano molti campi dell’ambito di azione professionale e che sciolgono una grande percentuale di problematiche di cui soffre la società civile.
Gli articoli delle Linee Guida se tradotti in leggi di riforma, mediante provvedimenti legislativi di delega o nuovi emendamenti, o sostituzioni o cancellazioni o aggiunte di articoli, e se  racchiusi, in un Testo Unico innovativo riguardante la professione intellettuale di architetto ed ingegnere libero professionista, si tradurrebbero in un valore incommensurabile ed incalcolabile a vantaggio della collettività tutta.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu