Donne libere professioniste ...lavorano il giorno prima del parto e pochi giorni dopo la nascita ritornano al lavoro ! - PROFESSIONE - Federazione Nazionale Architetti Ingegneri Liberi Professionisti FNAILP

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Donne libere professioniste ...lavorano il giorno prima del parto e pochi giorni dopo la nascita ritornano al lavoro !

Pubblicato da Pasquale GIUGLIANO in PROFESSIONE · 23/3/2016 08:35:00
Tags: donneliberiprofessionisti
Sempre più disgustati :

assistiamo impietriti ed impotenti alla formazione dell'ennesimo Governo non eletto dai cittadini, (MONTI, LETTA, ora RENZI) si parla di riforme che verrebbero scritte in tempi da record :

il lavoro, la riorganizzazione della pubblica amministrazione e il fisco....


ma nessuno parla di una RIFORMA che ripristini la dignità della categoria delle professioni intellettuali !

CHIEDIAMO :

1)TARIFFE MINIME, (o soglie di anomalia di tariffa)

2)CERTEZZA DEI COMPENSI, (pratiche approvate solo se presente fattura quietanzata del professionista)

3)PENSIONE DIGNITOSA E AGGANCIATA A QUELLA DEI LAVORATORI DEL PUBBLICO IMPIEGO, (attualmente ci informano che la maggior parte e gli architetti e gli ingegneri andrà in pensione con una pensione come quella sociale, ovvero come chi non ha mai lavorato!)

4)RIORGANIZZAZIONE DELLE COMPETENZE SECONDO IL CRITERIO DEL CURSUS STUDIORUM; (in edilizia solo in Italia tutti sono competenti in tutto!) 5) LIBERTÀ' DI SCEGLIERE IL SISTEMA PREVIDENZIALE PREFERITO; eTc. COME MAI sono tutti così sordi rispetto alle legittime richieste dei liberi professionisti ? IL LAVORO DI CHI SVOLGE UNA LIBERA PROFESSIONE NON E' UN LAVORO ?

**************************************

Qualunque lavoratrice di un qualunque stato civile o civilizzato del pianeta ha diritto QUANTO MENO AL PERIODO DI MATERIATA' ! Una donna architetto/ingegnere libero professionista quando si ferma per il normale periodo di maternità DEVE MORIRE DI FAME ??? **************************************

VERGOGNA !



Nessun commento

Torna ai contenuti | Torna al menu