il POS per uno studio tecnico è semplicemente RIDICOLO. Ma vediamo nel prossimo futuro quale situazione comica potrà presentarsi: "ridendo dicere verum" - PROFESSIONE - Federazione Nazionale Architetti Ingegneri Liberi Professionisti FNAILP

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

il POS per uno studio tecnico è semplicemente RIDICOLO. Ma vediamo nel prossimo futuro quale situazione comica potrà presentarsi: "ridendo dicere verum"

Pubblicato da Pasquale GIUGLIANO in PROFESSIONE · 12/4/2016 09:00:00
Tags: posperiprofessionisti


E VISTO CHE GLI STUDI DOVRANNO UTILIZZARE IL POS vi proponiamo il futuro delle attività professionali intellettuali tecniche;
godetevi una scena del prossimo futuro.

Salve architetto, mi serve
un chilo e mezzo di progetto,
+6 etti di certificazioni energetiche,
+mezza CILA,
+3/4 di SCIA,
+un bacclà,
+6 etti di calcolo strutturale...
dimentico nulla?
+ah si mezza relazione per la soprintendenza.
-------------------------------------------
tot.
Quanto le devo? mi deve fare lo sconto se no vado dall'ingegnere della bancarella di fronte !

- signora per il chilo di progetto e mezzo, uno lo paga per intero l'altro ne paga metà perché mancano le verifiche urbanistiche, le verifiche termiche, mancano le relazioni di conformità ...ma c'è l'intestazione per il permesso, va bene lo tesso.
* 6 etti di certificazioni glie li do subito, le avevo appena fatte per un'altra signora, sono in saldo perchè il calcolo della trasmittanza, le verifiche/calcolo dei ponti termici, il calcolo dei coefficienti lineici degli infissi, delle dispersioni dei tubi etc. sono inventate di sana pianta, ma va bene lo stesso, tanto non se ne accorge nessuno;
- mezza CILA glie la faccio pagare meno non è proprio fresca, il progetto allegato è quello di un altro appartamento simile, le asseverazioni sono seminuove, ma abbiamo barrato tutte le caselline dovrebbe andar bene lo stesso.
- il baccalà è fresco non è quello di ieri, quello lo paga a prezzo pieno;
- i 6 etti di calcolo strutturale sono davvero in saldo, mancano le verifiche a pressoflessione dei pilastri perimetrali, manca la verifica del solaio, ma ci abbiamo inserito quelle di un altro edificio, va bene lo stesso.
- La mezza relazione per la soprintendenza è un occasione, i rendering sono costati poco perché fatti con software pirata,le le relazioni, le verifiche, i rilievi planovolumetrici, la relazione storico-critica, le skyline etc sono le/gli stesse/i utilizzati per altre relazioni, ma le caselline però sono tutte barrate, non si preoccupi è in una botte di ferro.
Può pagare tutto con comoda carta di credito
Sora Maria :
"ma guardi c'è la bancarella dell'ingegnere di fronte che fa meno"
architetto
"ma signora le sue relazioni non sono fresche come le mie, lo vede le mie come profumano di nuovo ?"
sora Maria
"ma tanto che mi importa, fresche o no sarà mastro Peppe a fare i lavori e questa roba non la capisce nemmeno ! e poi il Governo mi "ha detto a casa mia decido io" !
architetto : "va bene signora la concorrenza è spietata, le dò un calcolo senza relazione geotecnica, e senza relazione sulle fondazioni, dove non sono verificate una decina di travi, ma va bene ugualmente nessuno se ne accorgerà e glie lo faccio pagare la metà, va bene? tanto è mastro Peppe il carpentiere stutturista che deciderà quanto ferro utilizzare !
--------------------------------
I RESPONSABILI DELLE LIBERALIZZAZIONI DELLE PROFESSIONI INTELLETTUALI TECNICHE LEGATE ALLE SICUREZZA, L'INCOLUMITÀ E GLI INTERESSI GLOBALI E COLLETTIVI VANNO ALLONTANATI DALLA POLITICA PER EVITARE CHE FACCIANO DANNI !
-----------------------------------------------------



1 commento
Voto medio: 0.0/5
Manuel
2016-09-29 10:50:44
IL PROBLEMA E', PURTROPPO, CHE I RESPONSABILI DELLE LIBERALIZZAZIONI DELLE PROFESSIONI INTELLETTUALI TECNICHE LEGATE ALLE SICUREZZA, L'INCOLUMITÀ E GLI INTERESSI GLOBALI E COLLETTIVINON POSSONO ESSERE ALLONTANATI DALLA POLITICA IN QUANTO SONO ESSI STESSI LA POLITICA! LA MEDIOCRAZIA HA GIA' PRESO IL SOPRAVVENTO, NEMMENO PIU' ANDIAMO A VOTARE, O NO?

Torna ai contenuti | Torna al menu